“Nella pineta bruciata” di Simone Consorti
Vote 3.7
Summary rating from 56 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 3.7 good

“Nella pineta bruciata” di Simone Consorti

Ascolta meglio, Ermione
non piove
Quello che senti non è il ticchettio
delle gocce sulle foglie
ma il crepitio
di un incendio più forte delle doglie
Sulle tue braccia nude
non arrivano zampilli
ma schizzi di legno e lapilli
Tutta la pineta è evaporata
a poco a poco
e quel che resta è zuppo di fuoco
Dove andavamo a sdraiarci
e ad attendere i sogni, quel luogo
se lo sta mangiando il rogo
Un paesaggio a carboncino quel verde
un deserto
un vuoto a perdere
Ascolta
il minuto di silenzio delle cicale
e in lontananza il soffio
incurabile del mare
Ogni ramo rassomiglia alla sua ombra
e ormai fan lo stesso suono
I tronchi che cadono e il tuono

Nel luglio 2017 un incendio doloso ha devastato più di 200 ettari della pineta secolare di Castel Fusano. Nonostante l’impiego massiccio dei Canadair i roghi e i focolai sono stati domati solo dopo diversi giorni e la colonna di fumo è rimasta visibile fino a dieci chilometri di distanza. Una nube fitta è calata sul litorale di Roma. A mesi di distanza, i danni al patrimonio ambientale e faunistico sono da considerarsi incalcolabili.

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

© Simone Consorti

CREDITS

ph: Simone Consorti

model: Valeria Fraticelli

MUA: Chiara Randello

 

 

Comments

comments

Related posts

“Effigies” di Alessia Amati

"Effigies" di Alessia Amati

"Cerco di catturare, attraverso l'occhio indiscreto di una fotocamera istantanea, la vera essenza delle persone che ritraggo. Scavo nel profondo, tirando fuori emozioni nascoste ed autentiche, provando a rappresentare il soggetto sia per come è sia come lo percepisco. Ancora ad oggi non ho...

“Sassy in pink” di Chiara Parodi

"Sassy in pink" di Chiara Parodi

"Un cappellino rosa con la visiera, una felpa rosa, parigine e tatuaggi. L’ho trovata così, con lo sguardo insolente. Non ho potuto non chiederle qualche scatto, anche di fretta, anche senza posare. L’ho trovata così, con lo sguardo arrogante. Sicura come non sono io. Una scala al neon rosa...

“Katerina” by Eugene Sokolenko

"Katerina" by Eugene Sokolenko

  CREDITS Photographer: Eugene Sokolenko – Zhes Photo Facebook: http://www.facebook.com/zhesphoto Instagram: https://www.instagram.com/zhesphoto/ Web: http://www.zhesphoto.com Film: Kodak Tmax100 Model: Katerina Ra Instagram...

“Empire against the crisis” by Michaël Massart

"Empire against the crisis" by Michaël Massart

www.michaelmassart.com www.facebook.com/MMassartPhotographie www.instagram.com/michael.massart www.500px.com/mmassart www.flickr.com/photos/mmassart

“Ciutat vella” di Mattia De Nittis

"Ciutat vella" di Mattia De Nittis

  CREDITS Photographer: Mattia de Nittis https://www.instagram.com/mattia.dn/?hl=it Model : Lorenza Pallattella https://www.instagram.com/lollattella/?hl=it

“No routine” by Balint Nemes

"No routine" by Balint Nemes

  CREDITS Photo: Balint Nemes https://www.instagram.com/balintnemes/ Stylist: Kalska https://www.instagram.com/k.kalska/ Model: Ewelina https://www.instagram.com/helloimewela/ Location: North Sea Gdansk