“Yellow lights” di Michele Maglio
Vote 4
Summary rating from 14 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 4.0 great

“Yellow lights” di Michele Maglio

Balla balla bella luna
spicchio bianco d’acqua gialla

In breve posa
greca vestale 
la tua pazienza è amica di un lancio di dadi
di un sasso tirato in uno stagno fermo
 
In bilico approdi all’acqua grigia
come se il tempo si fosse fermato in un ricordo del presente
 
Ora mi guardi
senza pudore, placida,
e i dadi sono di nuovo in gioco 
già lanciati
 
E’ come giocare in una tinozza
L’acqua ti culla e recinta i tuoi pensieri
 
Sulla riva da dove mi scruti
lieve
i sassi
ti fanno un giaciglio.

 

"A Dance of Light" © Michele Maglio

“A Dance of Light” © Michele Maglio

"A magic place" © Michele Maglio

“A magic place” © Michele Maglio

"Green water circles" © Michele Maglio

“Green water circles” © Michele Maglio

"Poised" © Michele Maglio

“Poised” © Michele Maglio

"Reflections of lights" © Michele Maglio

“Reflections of lights” © Michele Maglio

"Small yellow lights" © Michele Maglio

“Small yellow lights” © Michele Maglio

"Sparkling water" © Michele Maglio

“Sparkling water” © Michele Maglio

"The silence of the water" © Michele Maglio

“The silence of the water” © Michele Maglio

"Water and poetry" © Michele Maglio

“Water and poetry” © Michele Maglio

"Yellow reflections" © Michele Maglio

“Yellow reflections” © Michele Maglio

CREDITS

photographer: Michele Maglio
 
 
model: Lauretta Broken Doll
 
assistant: Raravis Carlqvist
 
text: Luca Santoro
 
 

Comments

comments

Related posts

“Look at me beyond appearance” by Piztheone

"Look at me beyond appearance" by Piztheone

CREDITS Photographer: piztheone https://www.facebook.com/piztheone https://www.instagram.com/piztheone/ piztheone@gmail.com   Model...

“Teste di Fuoco” di Giada Pasini

"Teste di Fuoco" di Giada Pasini

"La serie di foto nasce da una pura adorazione per il rutilismo ovvero la caratteristica delle persone che hanno i capelli. Noi tutti sappiamo che le persone con tale caratteristica hanno da sempre occupato un posto particolare nella storia proprio per essere state oggetto di ingiustificate...

“Nobody’s home” di Max Marcoccia

"Nobody's home" di Max Marcoccia

CREDITS ph: Massimiliano Marcoccia                 www.maxmarcoccia.com                 www.facebook.com/massimilianomarcoccia                 www.instagram.com/maxmarcoccia/ model: Diana Grigoras MUA: Gianluca Terracina