“Traumas” by Pierre Leblanc
Vote 4.6
Summary rating from 14 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 4.6 great

“Traumas” by Pierre Leblanc

Traumas

“What has traumatized you? “, this is the question which Pierre Leblanc could have posed to the characters whom he constructs in scene. In a play of shadow and light, Pierre reveals the trace which each one of us can make every effort to chase away or to not acknowledge at all and that nevertheless colors the prism of our existence. The other, the speech, the acts; either real or reconstructed, fantasized or lived, this is what he puts before us and pushes us, one more time, to introspection. (CL)

 

"L'aigle noir" © Pierre Leblanc

“L’aigle noir” © Pierre Leblanc

"Mais qui se cache derrièrele loup" © Pierre Leblanc

“Mais qui se cache derrière le loup” © Pierre Leblanc

"Contrôle d’identité" © Pierre Leblanc

“Contrôle d’identité” © Pierre Leblanc

"Omnipotence" © Pierre Leblanc

“Omnipotence” © Pierre Leblanc

"Bonne fête papa" © Pierre Leblanc

“Bonne fête papa” © Pierre Leblanc

"Quand tu auras 18 ans, tu comprendras" © Pierre Leblanc

“Quand tu auras 18 ans, tu comprendras” © Pierre Leblanc

"Le funambule" © Pierre Leblanc

“Le funambule” © Pierre Leblanc

"La vérité des menteurs " © Pierre Leblanc

“La vérité des menteurs ” © Pierre Leblanc

"Mon autre " © Pierre Leblanc

“Mon autre ” © Pierre Leblanc

"Maintenue sous silence" © Pierre Leblanc

“Maintenue sous silence” © Pierre Leblanc

"Méditerrrrranée" © Pierre Leblanc

“Méditerrrrranée ” © Pierre Leblanc

CREDITS

photographer: Pierre Leblanc

Facebook : https://www.facebook.com/pierre.leblancphotographe
Instagram : pierre_leblanc_photographe

Comments

comments

Related posts

“Dancing On The Corpses’ Ashes” di Alessandro Marongiu (Epic Phail)

"Dancing On The Corpses’ Ashes" di Alessandro Marongiu (Epic Phail)

Ci sono ancora spazio, tempo e luoghi, ai nostri giorni – giorni di fanatismo, paura, morte –, per coltivare la bellezza, l’arte o anche solo il semplice divertimento? È ancora possibile danzare, ai nostri giorni, se per farlo non abbiamo che un suolo ricoperto di ceneri di cadaveri? Il titolo...

“Pre-Raphaelite dream” di Anna Triolo

"Pre-Raphaelite dream" di Anna Triolo

Questa è una piccola serie fotografica realizzata da Anna Triolo, che prende ispirazione dai dipinti preraffaeliti, in particolare Dante Gabriel Rossetti. CREDITS model: Giulia Virga ph: Anna Triolo Facebook page...

“Enchanted” di Fabiana Cicatiello

"Enchanted" di Fabiana Cicatiello

E poi un giorno ti ritrovi,  durante il corso della vita, a vagare con i piedi scalzi in lande desolate.  Sono piccoli viaggi, momenti quasi magici che creano situazioni diverse, a volte più tetri di altri ma sono comunque esperienze. Sono immagini che scorrono nella mia mente. Sono stati...

“Claudia” di Annalisa Gaeta

"Claudia" di Annalisa Gaeta

CREDITS model: Claudia Candidi photographer: Annalisa Gaeta camera: Canon at1

“Red Riding Hood” di Valentina Pinto

"Red Riding Hood" di Valentina Pinto

“C'era una volta una dolce bimbetta; solo a vederla le volevan tutti bene, e specialmente la nonna che non sapeva più che cosa regalarle. Una volta le regalò un cappuccetto di velluto rosso, e poiché‚ le donava tanto, ed ella non voleva portare altro, la chiamarono sempre Cappuccetto...

“Crash Test of Happiness Soul” di Giorgia Bevegni

"Crash Test of Happiness Soul" di Giorgia Bevegni

"Ci sono dei momenti in cui, inevitabilmente, scivoliamo; e malgrado si tenti di trovare un appiglio si continua a scivolare sul viscido. Ci sono dei momenti in cui, la nostalgia di una persona cara che è venuta a mancare si fanno più sordi. Ci sono dei momenti in cui sorridi, indossi una...