Projet 192: 10 anni dall’attentato di Atocha

(Redazione ArtAbout.it) 11 marzo 2014 – In occasione dei 10 anni trascorsi dagli attentati di Atocha, l’associazione composta da 192 fotografi chiamata appunto Projet 192 ha organizzato un flash mob a Roma, Piazza Navona.

Projet 192 nasce circa un anno fa. Si tratta di un gruppo di fotografi di diverse nazionalità che, attraverso le loro foto, rigorosamente in bianco e nero, tentano di dare giustizia alle vittime dell’attentato. Ad ognuno di loro infatti è stato assegnato il nome di una delle persone decedute durante la strage.

Se vi trovate a Roma dunque andata in Piazza Navona alle ore 15:00 e date un’occhiata.

Per tutte le informazioni e per sfogliare il libro contenente le fotografie, questi sono i link:

http://www.projet192.org/

http://www.projet192.org/album/M11/index.html

 

Comments

comments

Related posts

Concorso fotografico nazionale “Birra artigianale e territorio”

Concorso fotografico nazionale "Birra artigianale e territorio"

Vi piace la birra? Amate la fotografia? Vi trovate nei pressi del Molise? Allora questa notizia fa al caso vostro! il birificio "La Fucina" di Pescolanciano, in collaborazione con "Diciotto Percento Fotoclub" organizzano un contest fotografico tutta incentrato sulla birra e tutto ciò che la...

ROOMS – 5-6-7 maggio 2017, Città Sant’Angelo (PE)

ROOMS - 5-6-7 maggio 2017, Città Sant'Angelo (PE)

ROOMS 5-6-7 maggio 2017 c/0 Villa Mediterranea Via F.De Blasiis Città Sant'angelo - PE- Tre giorni di arte, musica, buon cibo e buon vino immersi nella natura e in una suggestiva location; mostre fotografiche, house concert e live session ci accompagneranno per tre serate. Vernissage...

Attraverso la Porta dei Sacerdoti

Attraverso la Porta dei Sacerdoti

Attraverso la Porta dei Sacerdoti Esposizione sull’Antico Egitto a Siracusa fino al 7 novembre 2017 Articolo e foto di Ciro Miceli per ArtAbout Magazine Siracusa, 04 aprile 2017 - Antico Egitto, XXI Dinastia, il regno entrò in una fase confusionaria per quanto riguarda il governo, era sempre...

Leave a comment