“Nightcall” di Chiara Parodi
Vote 3.6
Summary rating from 8 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 3.6 good

“Nightcall” di Chiara Parodi

“Nightcall” è un progetto liberamente ispirato al film “Drive”, del regista Nicolas Winding Refn. Immerso nell’oscurità, un uomo fuma una sigaretta, abbagliato dai colori acidi di luci al neon che ricordano l’atmosfera di un drive in. Nell’aria si può palpare l’attesa, eppure non siamo in grado di sapere che cosa l’uomo stia aspettando. Percepiamo soltanto un’atmosfera impersonale e asettica. Forse l’uomo stesso è all’oscuro di cosa gli riserverà la notte.
“Posso parlarti? Non ti trattengo molto. Devo andare in un posto e penso di non ritornare.”

Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

© Chiara Parodi

CREDITS

Ph: Chiara Parodi

Indirizzo mail: chiaraparodi.blucobalto@gmail.com

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/chiaraparodiphotography/

Profilo Behance: https://www.behance.net/chiaraparodiphoto

Profilo Facebook privato: https://www.facebook.com/chiara.parodi.35

Comments

comments

Related posts

Fanart di Lc-Korim

Fanart di Lc-Korim

"Sono Lc-Korim, (Mirko Sucameli è il mio vero nome), sono nato a Palermo e ho 22 anni. Il mio sogno è quello diventare un fotografo e artista professionista. I miei lavori sono un mix tra fotografia e pittura digitale. Ognuno di essi ha un significato importante per me, raccontano quello che...

“Look at me beyond appearance” by Piztheone

"Look at me beyond appearance" by Piztheone

CREDITS Photographer: piztheone https://www.facebook.com/piztheone https://www.instagram.com/piztheone/ piztheone@gmail.com   Model...

“Teste di Fuoco” di Giada Pasini

"Teste di Fuoco" di Giada Pasini

"La serie di foto nasce da una pura adorazione per il rutilismo ovvero la caratteristica delle persone che hanno i capelli. Noi tutti sappiamo che le persone con tale caratteristica hanno da sempre occupato un posto particolare nella storia proprio per essere state oggetto di ingiustificate...