“La stanza di Giusi” di Marco Sanna
Vote 3.9
Summary rating from 11 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 3.9 good

“La stanza di Giusi” di Marco Sanna

“Dietro quella porta si nasconde una ragazza dal cuore fragile, dal cuore grigio. Dentro la sua stanza è protetta, sicura, lontana dal mondo. Dentro le mura si chiude nel suo dolore, nella sua malinconia, nei suoi pensieri. Fuori l’esplosione, fatta di finta allegria e simulazione. Fuori le mura nasce un nuovo muro. La metamorfosi dell’animo. Si nasconde agli altri la vista del nero per far apparire il bello, unica forza per difendersi dal mondo esterno. Il cuore nascosto e dolorante bussa, ma la porta le verrà aperta solo una volta, una volta rientrati nella stanza, nella propria stanza, nella propria fortezza. E l’abbraccio a se stessi rinasce…”
© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

© Marco Sanna

CREDITS

Ph: Marco Sanna
http://hessemphotography.wixsite.com/artbn

Comments

comments

Related posts

“Madame Nouveau Né” di Alessandro Mazzola

"Madame Nouveau Né" di Alessandro Mazzola

"Tout et rienexactement comme toiMon petitparce que toi tu es là, n'est-ce pas?Moi je prie, j'ecoute et je souffre.Et je t'attendparce que toi tu arrives, n'est-ce pas?"Il fait froid dans ce chateauma petite créature.et moi je suis fatiguéeet toi, tu ne me comprends pasMa seule raison de...

“stelladiplastica” by Miss Sorry

"stelladiplastica" by Miss Sorry

CREDITS MODEL:STELLADIPLASTICA MUA:DANIJELA BROZOVIC PH:MISS SORRY http://www.miss-sorry.com/ https://www.facebook.com/lovemisssorry/?fref=ts  

“Così pronta alla scomparsa sono” di Chiara Leone

"Così pronta alla scomparsa sono" di Chiara Leone

"Una donna sempre schermata che fa lontano il mondo, proteggendosi da esso." CREDITS Model: Sara D'Ettore Photographer: Chiara G. Leone