Vote 3.6
Summary rating from 5 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 3.6 good

“You can get addicted to a certain kind of sadness” di Gabriele Cappello

Oggi ArtAbout.it presenta Gabriele Cappello con la sua serie dal titolo “You can get addicted to a certain kind of sadness“, interamente scattata su pellicola bianco e nero e Polaroid nelle zone di Pisa lo scorso anno. Vi auguriamo una buona visione!

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

© Copyright Gabriele Cappello

Credits & Contacts

Photographer: Gabriele Cappello

flickr       flickr.com/loscuropasseggero

tumblr     gabrielecappelloblog.tumblr.com

facebook www.facebook.com/pages/Gabriele-Cappello/112942955429941

Model / stylist: Honey Anarkos

www.facebook.com/honeyanarkosofficial

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

comments

Related posts

“Claudia” di Annalisa Gaeta

"Claudia" di Annalisa Gaeta

CREDITS model: Claudia Candidi photographer: Annalisa Gaeta camera: Canon at1

“Red Riding Hood” di Valentina Pinto

"Red Riding Hood" di Valentina Pinto

“C'era una volta una dolce bimbetta; solo a vederla le volevan tutti bene, e specialmente la nonna che non sapeva più che cosa regalarle. Una volta le regalò un cappuccetto di velluto rosso, e poiché‚ le donava tanto, ed ella non voleva portare altro, la chiamarono sempre Cappuccetto...

“Crash Test of Happiness Soul” di Giorgia Bevegni

"Crash Test of Happiness Soul" di Giorgia Bevegni

"Ci sono dei momenti in cui, inevitabilmente, scivoliamo; e malgrado si tenti di trovare un appiglio si continua a scivolare sul viscido. Ci sono dei momenti in cui, la nostalgia di una persona cara che è venuta a mancare si fanno più sordi. Ci sono dei momenti in cui sorridi, indossi una...

2 Comments

  1. Http://www.slideshare.net/ May 7, 2014

    Je pսblie ce com simplement por complimenter l’admin

  2. Trashyharmony8682.Jimdo.Com May 18, 2014

    Une fois de plus un article véritablement attrayant

Leave a comment