“E poi verrà la nebbia” di Franco Monari
Vote 3.9
Summary rating from 59 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 3.9 good

“E poi verrà la nebbia” di Franco Monari

Questa serie di fotografie nasce da una mia esigenza di ritagliarmi dei momenti nei quali uscire ed in solitudine esplorare il paesaggio per qualche ora. Senza un itinerario programmato e neppure una meta precisa, ma con la sola esigenza di isolamento e di fotografare, torno sempre negli stessi luoghi più e più volte instaurando ormai con essi un legame particolare, un microcosmo personale. L’esplorazione ed il rapporto tra luogo e memoria diventano quindi elementi fondamentali nella formazione di un propria identità. Il paesaggio esplorato è dunque quello nel quale sono nato, cresciuto e nel quale vivo: una parte di pianura padana che si estende dalle campagne della “bassa” alla riva destra del fiume Po. Per distinguere le diverse aree del paesaggio, ho adottato un effetto cromatico differente per ciascuna area: partendo dalla campagna dove ho usato un filtro giallo, man mano che mi avvicino al fiume le foto virano verso una dominante rossa ed infine verde.
Franco Monari

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

 

© Franco Monari

© Franco Monari

Credits

Photographer: Franco Monari

www.francomonari.com

Comments

comments

Related posts

“Nella pineta bruciata” di Simone Consorti

"Nella pineta bruciata" di Simone Consorti

Ascolta meglio, Ermione non piove Quello che senti non è il ticchettio delle gocce sulle foglie ma il crepitio di un incendio più forte delle doglie Sulle tue braccia nude non arrivano zampilli ma schizzi di legno e lapilli Tutta la pineta è evaporata a poco a poco e quel che resta è...

“Never gone” di Michele Maglio

"Never gone" di Michele Maglio

Due presenze che si specchiano l'una nell’altra. Due streghe, cui è impedito allontanarsi dal limbo in cui il tempo scorre in modo inesorabile. Un mondo in rovina, incapace di trovare equilibrio. Spettri che infestano un luogo dal fascino oscuro. Un incantesimo di costrizione le condanna a...

“Natasha” by Eugene Sokolenko

"Natasha" by Eugene Sokolenko

  CREDITS Model: Natasha Schastlivaya Instagram: natasha_schastlivaya Photographer: Eugene Sokolenko - Zhes Photo Facebook: http://www.facebook.com/zhesphoto Instagram: zhesphoto Web: http://www.zhesphoto.com Film: Kodak Tmax100