La Biennale del Disegno, edizione zero

(Artsharingproject.com) 16 aprile 2014 – Sabato 12 aprile ha inaugurato l’edizione zero della Biennale del Disegno a Rimini, una serie di mostre che invade -letteralmente- la città di Fellini fino al 8 giugno.
Con “una serie di mostre” intendiamo un numero significativamente impressionante, se si conta che la Biennale è in veste di debuttante: 18 mostre programmate nelle sedi istituzionali e 20 ospitate da gallerie, studi e spazi privati.
I nomi degli artisti poi, sono un viaggio senza limiti spazio-temporali nel mondo dell’arte: da Guercino e Tintoretto a Boetti, Kentridge e Nitsch (del quale ci sono disegni astratti, per fortuna), da Reni a Marisa Merz, da Cambiaso a Tony Cragg e Sol LeWitt.
Conquistano le esposizioni monografiche grandi artisti come Hugo Pratt, Fellini (poteva mancare?), Nicoletta Ceccoli, Adolfo Coppedè, Gianluigi Toccafondo, Paolo Rosa, Domenico Baccarini, Elio Morri: tutti questi nomi (e molti altri) sono chiamati a mostrare la parte forse più sincera e onesta delle idee, dei mondi immaginati e composti dalle loro sensibilità.
I disegni forse non sono emotivamente violenti come le grandi campiture di colore o le opere monumentali. Il loro essere fragili, incerti, a volte provvisori o frutto di idee mai realizzate, li rende sibillini e conturbanti, come un pensiero sussurrato all’orecchio.
Ma sono anche la base, la progettazione, il più modaiolo brainstorming delle opere che hanno fatto guadagnare il titolo di Maestro ai grandi artisti.
Nel disegno, verrebbe da dire, si può trovare tutto se si guarda con attenzione.

Allora la Biennale del Disegno di Rimini diventa anche una sfida per lo sguardo, una caccia al dettaglio rivelatore, alle suggestioni che faticano ad emergere dalle biografie degli artisti.
E se questo non dovesse bastarvi, dal 16 al 25 maggio si terrà all’interno della manifestazione il Disegno Festival, un intenso programma di incontri, workshop, performance, presentazione libri, rassegne video.

Le iniziative e le mostre sono davvero numerosissime e per i dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale della Biennale del Disegno.

Biennale del Disegno, dal 12/04/14 al 08/06/14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *